ottenere bonus elettrico Stampa

light

Per accedere al bonus elettrico bisogna innanzitutto essere clienti domestici intestatari di un contratto di fornitura elettrica, per la sola abitazione di residenza, con potenza impegnata fino a 3kw (per una famiglia di 4 persone, tutte residenti nell'abitazione) o fino a 4,5 kw (per nuclei più grandi e superiori a 4).

 

Il secondo requisito è il reddito: il nucleo familiare deve avere un Isee (Indicatore di situazione economica equivalente) non superiore a 7.500 euro; se si hanno 4 o più figli l'Isee si eleva fino a 20.000. Infine hanno diritto al bonus i cittadini presso i quali viva un malato grave che deve usare macchine elettromedicali per il mantenimento in vita, in questo caso senza limitazioni di residenza o potenza impegnata.

Per accedere al Bonus Sociale, i Cittadini nelle suddette condizioni possono recarsi presso gli uffici comunali e richiedere i seguenti moduli da compilare e sottoscrivere:

  • MODULO Abis - “Istanza per l’ammissione al regime di compensazione per la fornitura di energia elettrica - Disagio Economico”;
  • e/o MODULO B - “Istanza per l’ammissione al regime di compensazione per la fornitura di energia elettrica - Disagio Fisico”.
 
Joomla SEO powered by JoomSEF