ottenere bonus acqua PDF Stampa E-mail

rubinetto

Possono ottenere l'agevolazione tariffaria :

L'agevolazione è rivolta ai cittadini residenti in Emilia Romagna, con un indicatore Isee inferiore o uguale a 10.000 euro, che siano utenti domestici con un contratto di fornitura diretta o condominiale.

DOVE Le domande vanno consegnate a mano, entro il 30 settembre di ogni anno, per avere agevolazioni tariffarie sul servizio idrico (Bonus acqua), valide per l'anno in corso, presso lo sportello dei Servizi Sociali.

COSA OCCORRE É necessario allegare:

  • fotocopia non autenticata del documento di identità in corso di validità
  • Isee ordinario riferito ai redditi del nucleo familiare;
  • per i cittadini extracomunitari fotocopia non autenticata del permesso/carta di soggiorno almeno annuale (per tutti i componenti del nucleo familiare) in corso di validità o documentazione comprovante l'avvenuta richiesta di rinnovo;
  • copia completa di una fattura dell'acqua per l'anno di riferimento.

 

Nel caso di utenza condominiale, le fatture dell'acqua possono essere richieste al proprio amministratore di condominio.

Le agevolazioni per gli utenti aventi diritto sono previste nella misura massima di:

- € 60 per ogni componente del nucleo familiare (fino ad un max di 8) in presenza di un'Attestazione I.S.E.E. minore o uguale a € 2.500;

- € 40 per ogni componente del nucleo familiare (fino ad un max di 8) in presenza di un'Attestazione I.S.E.E. maggiore di € 2.500 e minore o uguale a € 10.000.

Gli importi potranno essere ridotti nel caso in cui il Fondo di bacino, costituito annualmente da ATERSIR, si rivelasse insufficiente a soddisfare tutte le domande.

 
Sito Amministrazione

Menu Principale

Home
Servizi Scolastici
Servizi Sociali
btnsport
Comune di San Felice sul Panaro 2009 ® P.IVA 00668130362